MusicaSoftware

Last.fm – Una bella idea, da provare!

Buona serata dal vostro errore preferito 🙂

Oggi è un mese esatto dalla (ri)apertura di questo blog: devo ringraziare tutti i visitatori perchè già in questo primo mese abbiamo sfondato il muro delle 1500 visite, un risultato notevole, presto comunque pubblicherò statistiche più dettagliate. Veniamo all’argomento di oggi: LAST.FM – una piacevole scoperta!

Last.FMVoglio Sergio Caputo il più ascoltato di Last.fm!

Last.fm è un servizio, dedicato alla musica, che, attraverso un piccolo programmino, disponibile sia su Windows che su Linux, “scrobbla” (cioè registra) tutto quello che noi ascoltiamo sul nostro pc (solo musica, non temete) e ci costruisce intorno un mondo. Vediamo come.

Dopo aver scaricato il software, chiamato audioscrobbler (le istruzioni sul sito sono chiarissime, ma se avete problemi lasciate pure un commento), cominciate ad ascoltare delle canzoni… le vostre preferite di sempre, senza preoccuparvi…

Last.fm costruirà le vostre classifiche personali, che potrete condividere con gli altri utenti e con la rete tutta (guardate ad esempio le mie in fondo a destra del blog*).

Ma non solo: questo social network a tema vi indicherà persone con i vostri stessi gusti – musicali, s’intende – e soprattutto vi consiglierà, in base ai vostri ascolti, artisti che sicuramente vi piaceranno… E non sbaglia (quasi) mai, è incredibile!

Inoltre potrete tenere d’occhio le date dei concerti dei vostri gruppi preferiti, conoscere in anticipo gli altri partecipanti e poi commentare le performance dei vostri beniamini…

Per avere un’idea di come funziona, vi lascio, al solito, modo di vedere la pagina del mio profilo sul sito… Fatemi sapere!

A prestissimo!

* 11/1/10 – ho rimosso per ora il badge, in quanto impediva il completo caricamento della pagina

Tags

andrea

Volevo solo essere Reggie Miller.

Related Articles

3 Comments

  1. Ciao leggendo questa recensione e dato che da un pò ne sentivo parlare,ho deciso di registrarmi su last.fm,il sito è fatto benissimo è azzecca particolarmte i gusti musicali e permette di conoscere gruppi validi ed in alcuni casi scaricare canzoni messe a disposizione gratuitamente dagli stessi gruppi.
    Terminato il periodo di prova però non è più possibile ascoltare canzoni intere ma solo estratti di pochi secondi, o sbaglio?
    un saluto

  2. esatto, a meno che non ci si abbona per 3€ al mese. ovviamente, solo in Italia c’è sta cosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close