Musica

Il suo sorriso testo – Brunori Sas – Vol.2 Poveri Cristi

In anteprima esclusiva per IlTorto, ho l’onore di pubblicare i testi del nuovo CD di Brunori Sas in uscita il 17 Giugno per Picicca.

Ecco a voi quindi il testo della quinta traccia del disco, “Il suo sorriso“, di Brunori Sas. Ringrazio Rossella che con animo certosino ha trascritto i testi, e vi invito a proporre correzioni qualora ve ne fosse bisogno!

Poveri Cristi Brunori Sas

Pensi veramente che il dolore sia funzione del tempo

-Eh già!

Quindi fra un mesetto mi dovrei sentire già un poco meglio

-Già, già!

Spero che tu non lo dica solo perché io sto morendo

-Ma no!

Perché il mio respirare sembra non avere più senso…

…da quando

-Da quando?

 

Il suo sorriso e il tuo sorriso

in un istante hanno deciso

che non ci fosse più sul mio viso

spazio per fare un altro sorriso

 

Mi dici:

Caro amico sei distrutto non sai più cosa stai dicendo

-Forse..

Casualmente l’ho incontrata era fuori stava piovendo

-Continua!

Lei mi ha chiesto: “Mi accompagneresti? Sono senza l’ombrello”

-Ombrello?

-Sì, ma mica ce l’avevo io…

Poi s’è fatto tardi e son rimasto da lei, ma non pensare male eh!

-Oh, mica male eh!

 

Lei mi ha sorriso io le ho sorriso

e a quel punto lei ha deciso

di avvicinare le labbra al mio viso

e in quel momento mi sarei ucciso

 

Ma il suo sorriso

il suo sorriso

è così dolce che mi ha confuso

ora tu piangi mi sembri deluso

ma sono vittima del suo sorriso

 

Io non so

io non so più a chi credere

 

(il suo sorriso, il suo sorriso…………….)

 

Poi si è fatto tardi, sei rimasto da lei

ma io non penso male, no

non sto nemmeno male

infatti canto

 

Lalala……………..

andrea

Volevo solo essere Reggie Miller.

Related Articles

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche
Close
Back to top button