Post Taggati: traduzione testi

There is a light that never goes out – The Smiths – Traduzione “ragionata”

7 novembre 2009

Buongiorno a tutti, perdonate l’assenza di questi giorni per cause indipendenti dalla mia volontà: tuttavia ho anche lavorato per voi.

Ho avuto modo di leggere due libri, entrambi molto significativi secondo me, e che vi consiglio: “Il margine sugli ossibuchi” di Davide Tessari e “Trainspotting” di Irvine Welsh.

C'è una luce che non si spegne mai...…C’è una luce che non si spegne mai…

Ebbene, in entrambi i libri (soprattutto il primo, in cui gli Smiths e Morrissey hanno un ruolo centrale) questa canzone, bellissima, è citata più volte, e come sempre vorrei cercare di rendere meno “fredda” e meccanica la traduzione del testo… Ci provo!

(altro…)

Hotel California – The Eagles – Traduzione “ragionata”

13 ottobre 2009

Buon pomeriggio: oggi 13 Ottobre il cielo sereno ci fa dimenticare il maltempo di ieri, ma la temperatura è calata sensibilmente, con sdegno della mia Vespa.

Ma sono qui per un altro motivo, un motivo ben più importante: stavo cercando una traduzione di Hotel California degli Eagles sul fido Google, e ho trovato in prima pagina ben due siti che riportano la mia traduzione fatta due anni fa sul vecchio “IlTorto”, con tanto di link, 1 che io credevo perduta. Ebbene, voglio far rivivere quel post e quella traduzione che era tanto piaciuta. Ci provo.

Hotel California

Sicuramente vi sarà capitato di cercare su internet la traduzione di quella canzone che vi piace tanto, e finchè è la “Poker Face” di turno problemi non si pongono: lessico elementare e significato di fondo facilmente deducibile. Ma se parliamo di pezzi storici della musica, come appunto Hotel California, beh, la traduzione semi-automatica di internet non ci piace, non sviscera il significato, si limita a mettere in italiano certe espressioni idiomatiche senza preoccuparsi del significato reale che l’artista ha voluto esprimere.

(altro…)