Post Taggati: per respingerti in mare testo

Per respingerti in mare testo – Le luci della centrale elettrica – Per ora noi la chiameremo felicità (2010)

3 novembre 2010

In anteprima, il testo di “Per respingerti in mare”, ottava traccia del nuovo disco delle “Luci della centrale elettrica“, in uscita il 9 Novembre.

Il testo è stato trascritto da me, se ci sono errori fatelo presente nei commenti!

Per ora noi la chiameremo felicità cover

Forse il nostro viaggio porta un po’ più lontano
tu sorridevi agli autovelox

e mi spedivi contro, spedivi contro il pentagono
i tuoi aerei pieni di armi e di beni materiali
le parole d’amore delle centrali nucleari
e tutti gli altri Vietnam che per le trasfusioni
vuoi la vernice rossa, perchè è più coreografica

quando mi hai detto che sono come l’edera
quando ti ho detto che sei come l’edera

e hai deciso che sei lesbica
i tuoi pensieri sono spesso
dello stesso materiale del cielo di milano
sventolano dei fazzoletti bianchi dalle finestre
quando passiamo, per salutarci o perchè si arrendono
e tutti i nostri no dove vuoi che ci portino
e tutti i nostri no dove vuoi che ci portino

e neanche se ti pagano, ma tanto non ti pagano
e neanche se ti pagano, ma tanto non ti pagano
e neanche se ti pagano, ma tanto non ti pagano
e neanche se ti pagano, ma tanto non ti pagano

(altro…)